Dicono di noi

Perrone: «Faccio il tifo per la Contea e mi prenoto per uno stufato di lumache»

«Non c’è lavoro se non c’è fantasia, se non c’è sacrificio. I ragazzi della “Contea”, bel nome e bella idea, stanno lì a dimostrarlo». Così scrive di noi Roberto Perrone, oggi in pensione ma fino a pochi mesi fa la prima firma sportiva del Corriere della Sera. Per 27 anni, ha firmato per il giornale… Continue reading Perrone: «Faccio il tifo per la Contea e mi prenoto per uno stufato di lumache»