Dicono di noi

Perrone: «Faccio il tifo per la Contea e mi prenoto per uno stufato di lumache»

perri-sito

«Non c’è lavoro se non c’è fantasia, se non c’è sacrificio. I ragazzi della “Contea”, bel nome e bella idea, stanno lì a dimostrarlo». Così scrive di noi Roberto Perrone, oggi in pensione ma fino a pochi mesi fa la prima firma sportiva del Corriere della Sera. Per 27 anni, ha firmato per il giornale di via Solferino tutti i maggiori eventi sportivi: 9 olimpiadi, mondiali ed europei di calcio. E poi la Juventus. Il sabato teneva la seguitissima rubrica enogastronomica “Scorribande”, un viaggio per l’Italia tra luoghi incantevoli e ristoranti da non perdere da cui ha tratto il libro Manuale del viaggiatore goloso (Mondadori). Ha all’attivo alcuni romanzi oltre alla biografia di Gianluigi Buffon Numero 1. Collabora con il settimanale Tempi e la Gazzetta di Parma. Potete seguirlo anche sul suo sito www.perrisbite.it.
Il giornalista ci ha dedicato una sua scorribanda che potete leggere qui. «Faccio il tifo per questi ragazzi e mi prenoto per uno stufato semplice semplice».

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...