Eventi

Addio do Fantin. La Chiocciola della Contea per l’addio al celibato del conte Opizzo Fiesco

addio do fantin 2016Un matrimonio che si rispetti è sempre preceduto da una festa coi fiocchi. Quest’anno l’addio al celibato del conte Opizzo Fiesco durerà non uno ma due giorni. Si comincia venerdì 12 dalle ore 16 alle 24 con la “Sagra del Contado”. Sabato 13 dalle ore 19 ci sarà invece la rievocazione storica del banchetto medievale in onore del conte.

Ma la vera novità è che quest’anno all'”Addio do fantin”ci saremo anche noi della Contea con la nostra Chiocciola dei Fieschi. Potrete comprarla già spurgata per cucinarvela a casa nella maniera che preferite. Ma noi saremo lì anche per farvela assaggiare. E allora non mancate, vi vogliamo numerosi perché questa volta giochiamo in casa: siamo a non oltre 100 metri dai nostri campi! Facciamo scoppiare la lumacomania che era esplosa a Chiavari per la Grande Abbuffata! (Approposito, ci saremo anche per la Grande Abbuffata bis del 18 agosto, sempre a Chiavari, presto i dettagli).

Per l’occasione le nostre chiocciole saranno preparate dall’amica Natalia Mazzoli, sceffa, contadina e capoccia dell’agriturismo “Il Castagneto” (Località Castagneto – Comune di Castiglione Chiavarese (GE) – Strada Provinciale n° 523 – km 86), un’oasi di gusto nel verde della Val Petronio.

Saranno due giorni dal sapore medievale, tra storia e leggenda, armi antiche e danze, esibizioni di giullari e mangiafuoco. E naturalmente non mancherà la gastronomia fatta di sapori antichi! E quindi anche di lumache! E Natalia come cucinerà le nostre chiocciole? Sorpresa… Venite a scoprirlo, vi aspettiamo numerosi e affamati.

Annunci